CASE DI LUCE è un progetto di riqualificazione urbana fortemente innovativo, che prevede la sostituzione di insediamenti produttivi dismessi, dalla notevole problematica ambientale, con un nuovo modello sostenibile ed energeticamente autosufficiente. Il nuovo tessuto urbano costituito da un eco-parco dialoga in un unicum spazio-temporale con due edifici multipiano a destinazione residenziale, caratterizzati da 61 alloggi in classe energetica A+ a Bisceglie.

Gli edifici attraverso l’uso di materiali ecologici, di fonti rinnovabili, dell’impiego passivo degli apporti solari, della ventilazione naturale e delle risorse ambientali, raggiungono l’ambizioso livello di sostenibilità pari a 4.1 del Protocollo Itaca Puglia 2011.

Il progetto si fonda su un approccio integrato di tipo sistemico ed olistico, applicato all’intero processo costruttivo legato ai temi della bio-architettura, dell’eco-sostenibilità, del comfort ambientale ed abitativo. Case di Luce è attualmente il primo complesso residenziale sostenibile in Europa, costruito da un involucro completamente naturale in canapa e calce, con impatto ambientale prossimo allo zero.

Il progetto prevede inoltre un nuovo sistema costruttivo denominato Muratura Vegetale® in Natural Beton®, miscela di canapa e calce completamente riciclabile, biocompatibile, capace di catturare e sequestrare 60 kg di CO2 dall’atmosfera per ogni 1 m3 di materiale, equilibrando così le emissioni prodotte nella realizzazione degli edifici. Questo composto, certificato LEED®, ha un’ottima regolazione igroscopica interna e, grazie alle eccellenti doti di isolamento termico, determina a sua volta una bassa richiesta energetica con costi di gestione quasi nulli. L’assenza di ponti termici e l’uso di infissi altamente prestazionali soddisfano il fabbisogno di riscaldamento e produzione di acqua calda, consentono di avere un complesso residenziale a bilancio invernale Zero Energy.

Nel presidio avveniristico e sostenibile del progetto Case di Luce si sono create importanti reti di carattere professionale nel perseguimento di sinergie altamente qualificate, tra le quali quella di fondamentale importanza con Gravina Parquet, azienda specializzata nella posa di pavimenti in legno; con la stessa si sono ricercati i materiali più affini alla filosofia del progetto, ritrovando nel Rovere e nel Bamboo i prodotti più adatti.

Share Button